fbpx

Residenza d'Artista o Colonia Culturale a Parma

SHORTLIST
Residenza d’Artista

Cosa facciamo?

La residenza d’artista è quel luogo di contatto tra le professioni che parte da un principio cardine: la vera cultura è connessione e il nostro valore sono le connessioni. Le infinite possibilità che la vita ci offre sviluppano realmente il loro potenziale solo attraverso le connessioni autentiche e significative che incrementiamo nel corso della nostra vita. Il significato autentico, le radici, l’esplorazione, e la consapevolezza sono valori essenziali a cui si ispira la nostra idea:
Il progetto di Residenza che vi presentiamo è il primo in Italia ad unire arti visive, musica, scienza e letteratura, il tutto sotto una gestione unicamente femminile e Under 30. Il luogo che puntiamo a creare vuole essere uno spazio importante per il confronto culturale, la ricerca e alla produzione; e un luogo di pellegrinaggio aperto alle persone e ai cittadini che vorranno interagire con la struttura attraverso la Libreria, il Caffè e i progetti espositivi mensili gratuiti che verranno promossi sul territorio. Il progetto fisico sarà poi annesso ad una piattaforma web che stiamo già sviluppando in cui portare la community che negli anni ci ha sempre seguito e supportato. L’interazione tra piattaforma (e annesso e-commerce) e sede fisica/residenza è imprescindibile. Questi i punti di forza dell’idea progettuale: interazione tra globale e locale; innovazione tecnologica e tecnica; ciclo di residenze dove scienziati e creativi interagiscono per innescare nuovi pensieri e immettere valore aggiunto al pensiero critico di massa; coinvolgimento della comunità locale; incubator per artisti e scrittori; ristrutturazione che punta alla sostenibilità e all’agricoltura rigenerativa; dibattiti ed eventi mensili sul territorio con impatto nazionale.
Negli anni abbiamo raccolto una community di circa 20.000 persone ed oggi siamo pronte a regalare qualcosa di Vero, e in questa verità profonda permettere all’arte e alla cultura di svilupparsi in modo completo, e con il giusto tempo.

Chi siamo?

Giorgia Ori. nata a Boston nel 1991, residente in Via Clerici 11 (Parma). Giorgia è fondatrice e presidente dell’associazione culturale OTTN Projects e lavora attivamente nel mondo dell’arte contemporanea, all’interno del quale opera su piano sociale e culturale da oltre 5 anni. Norma Ori nata a Parma nel 1997 è laureata in Lingue presso l’Università di Parma, con interesse e specializzazione in Cultura Portoghese. Erika Gaibazzi nata a Fidenza nel 1990 e residente in Via Giovanni Gentile 3, Parma. Erika è segretario dell’associazione OTTN Projects e coordinatore di tutte le finanze. Erika ha fondato il primo podcast in Italia dedicato interamente all’Arte Contemporanea (L’Arte del XXI) ed è specializzata come Art Registrar.

Contatti: Giorgia Ori info@origiorgia.com

Perchè lo facciamo?

Le artist’s community, anche dette Colonie o Residenze, sono realtà attive sul territorio europeo dal 1900, poi arrivate negli Stati Uniti e successivamente approdate in tutto il mondo. L’importanza di queste Residenze per attivare il pensiero libero e critico è sempre stato considerato fondamentale all’interno delle società del tempo, e lo crediamo più che mai urgente all’interno della società contemporanea. Una società che troppo spesso confonde l’arte con l’idea di “attività ludica”, ignorando cosí che il pensiero della massa possa influenzare il progresso dell’intero Paese. Il livello culturale italiano oggi, senza riferirsi in modo limitativo alla conoscenza di fatti e avvenimenti storici, ma alla consapevolezza di chi siamo come individui e che ruolo attivo abbiamo nella società che abitiamo, è purtroppo in declino. La cultura digitale ha rafforzato un’educazione superficiale, insieme ad una perdita di poetica, di capacità legate alla manodopera e di conoscenze tramandate da generazioni di artigiani e agricoltori. La voglia di creare un’offerta innovativa sia culturale che professionale, con il desiderio di non dover andare all’estero per ricercarla ma anzi, svilupparla direttamente sul nostro territorio ci ha spinto a presentare questo progetto, insieme alla intenzione di voler contribuire ad accrescere il valore locale. Vogliamo dare forma alla nostra community che negli anni ci siamo costruite online, perchè sentiamo più che mai l’esigenza di uno scambio reale.

Cosa ci aspettiamo?

I fattori innovativi di questo progetto sono molteplici. Colonia Culturale sarebbe la prima residenza in Italia basata sull’interdisciplinarità e aperta ad artisti (artisti visivi, performers, scrittori, musicisti), ma anche artigiani e scienziati, fondata da un gruppo di donne Under30.
Questo progetto, dall’impronta anglosassone, guarda all’estero ma è sviluppato con il Know How dei giovani parmigiani, quindi rispettando la storia del nostro Paese. Questa Colonia Culturale sarebbe un importante luogo di scambio aperto alla cittadinanza.
Infine, ma punto più importante, questo progetto include la prima piattaforma web di e-commerce nel settore dell’arte legata a una residenza d’artista. Questa idea è il vero valore aggiunto, anche confrontandoci con i competitors che operano nel mercato dell’arte. La residenza riuscirà a mantenersi negli anni unendo la nostra associazione no-profit che si occupa del mantenimento della residenza, con una nuova start-up innovativa che si occupi della piattaforma e dell’e-commerce annesso.
Il ritorno dell’investimento sul territorio è suddiviso nei seguenti punti:
1. Riqualificazione urbana del territorio e valorizzazione della campagna emiliana
2. Avvio di un turismo culturale nazionale e successivamente internazionale
3. Accrescere l’offerta culturale per i cittadini
4. Segnale forte di investimento nell’imprenditoria femminile
5. Segnale forte di investimento nell’imprenditoria giovane (progetto interamente Under30)
6. Segnale forte di inclusione sociale
7. Generare uno scambio di competenze manuali tra generazioni
8. Fare in modo che Parma sia presente nel dibattito culturale nazionale
9. Aumento dell’offerta per progetti culturali di spessore rivolti ai giovani

Quanto ci serve da ThinkBig? EUR 50.000,00

Al BalcÓn

All’uscio

B.R.A.C.I.

Cantieri Culturali

Ci sono anch’io

Cinema & Gestalt

Compety

Distopie

Drinkit

Entra in gioco!

EquaMente

Excurious Path

Fatto a Parma

Fleople.com

Fuori dal Coro

Guide Junior

Gustiamoci!

Human Books

Idee in LUP

Il Fontanone

ImproveOltretorrente

ImPRoving our city

In strada caduti in strada rinati

Insure Space

L’astronave di Babu

Langhirano – la Città del Vino

Leggende e sentieri d’Appennino

Logos P.E.C.

Luoghi in Comune, generazioni connesse

Monte Fuji

MU.DI.CO.

Officina “Cre-arti”

Panchina Post Pandemica

Panes – Mixing Cultures

Parma Positiva

Parma Street Art Festival

Parma Tales

Persona

Pianta.me

Profashion

Quartieri d’arte

Radici Ibride

Residenza d’Artista

Sliding Doors

Social Circus

Society

Storie di Coraggio

Storie fatte in casa

Tango terapia di gruppo

TANGRAM

Teatro Migrante

Torniamo al NOI

Trame (tra me e te)

Tutto per un corno

Ventie20

Vertical Farming Education

vie di pASSAGGIO

With Me

WorkAround